Favignana, Isole Egadi, Servizi turistici, Informazioni turistiche, Case vacanza, Escursioni, Noleggi, Ristoranti.
 
traghetti
 
Le Spiagge
 
 
Collegamenti sponsorizzati
Pubblica annunci qui
 
 
Libri
 
Michele Gallitto Il Novecento Egadino
 
Michele Gallitto Egadi Ieri ed oggi
 
Calamoni Beach
 

   

Per una ricerca personalizzata fai clich qui

 

Egadi Service

 

 

L'isola di Favignana

 
  Il Porto
  Pontili turistici:
  La Darsena di Gigi
  Marina di Favignana
  DI:GI:MOORING P.Lunga
  Porticciolo di Punta Longa
  Mappa interattiva dell'isola di Favignana
Il Paese
  Il Museo vedi la mappa
  Archeologia
  L' Artigianato
Monte Santa Caterina
Le spiagge dell'isola
  I giardini ipogei
  Le Cave di Tufo
Isole Egadi
  Riserva Naturale Marina Delle Isole Egadi
Flora & Fauna
  I Florio
Una vecchia MATTANZA
Le Cialome
Arte a Favignana: Mattò,Alessandra, Campo, Macuccusonu
Rione S Anna
  Ricettività
  Il mercatino
  Farmacie
  Campo Arte
  Ex Stabilimento Florio
   
  Servizio Taxi per l'isola di Favignana
  Speedy Taxi vettura 9 posti , climatizzata, servizio taxi, escursioni.
  Tel: 348 586 0676 - 348 586 0677
   
  Servizio transfer da e per Aeroporto Palermo Punta Raisi o Trapani Birgi. Prenota il tuo transfer in pochi passaggi.
  Servizio taxi da e per aeroporti
  Tel: 328 800 9095
   
  Il Bazar di Favignana, articoli da regalo . articoli da pesca, souvenir
   
  intimo,uomo , donna
   
  Antica tonnara di Favignana
  Egadi Islands
   
  Pubblica annunci qui
   
 

Dove parcheggiare l' auto a Trapani: Parcheggio libero al Piazzale Ilio difronte al Palazzetto dello Sport. Servizio gratuito con bus navetta dal parcheggio al Porto di Trapani. (linea 2) Per gli orari consultare il sito www.atmtrapani.it

 

 
 
 
   
scarica il nostro depliant
 
Inserisci la tua struttura
Escursioni in barca
Escursioni in barca a vela
Appartamenti in Formula Hotel
Affitta camere
Last minute
I nostri servizi
Le risposte alle vostre domande più frequenti
 
Segnala un errore
 Webmail
Recapiti & Info
 

 

Favignana
I fenici la chiamavano Katria, i latini Egate, i greci Aegusa (“l’isola delle capre”) per la quantità di capre selvatiche che pascolavano nell’isola. Ma, oltre alle capre, c’erano altri animali selvatici: conigli, porci, e asini. Una leggenda racconta che Aegusa era una ninfa che abitava nell’isola. L’isola era ricca di alberi e l’acqua vi abbondava, anche se per averla bisognava scavare.
Il nome attuale dell’isola risale al medioevo e sembra derivare dal nome di un vento caldo proveniente da ovest, il Favonio. Nel dialetto egadino, l’isola si chiama Fougnana e gli abitanti fougnanisi.
A Favignana, ma soprattutto nel tratto di mare tra Punta Marsala e Marsala, all’alba, sono sempre esistiti i Farfallicchi (paragonabile al fenomeno di fata Morgana). Sin dall’antichità molti hanno detto che si possono vedere : uomini, barche, animali, ecc. Prevalentemente brulla, l’isola si estende per 19 km2, è lunga 9 km e larga 4. È formata dalle due zone pianeggianti del Bosco e della Piana, divise da un ampio corpo montagnoso di natura calcarea, che le danno una forma di farfalla adagiata sul mare: è questa la romantica definizione che ne diede il pittore Salvatore Fiume negli anni ’70. Ma c’è stato anche chi, anni prima, per la sua forma l’ha paragonata ad uno sparviero (uccello di passo). Infatti, lo stemma del municipio rappresenta un uccello rapace che distende le sue ali su tre torri. Il punto più alto è Santa Caterina (m. 310), sormontato da un castello. Favignana è famosa per le sue cave di tufo pregiato; per le sue tonnare; per lo stabilimento dove avveniva la lavorazione e l’inscatolamento del tonno; per il palazzo Florio; per il carcere San Giacomo; per il castello di Santa Caterina, di cui molti patrioti del Risorgimento conobbero le umide segrete. E perché è stata a lungo colonia di coatti e di confinati politici. Da visitare il parco archeologico nella zona di San Nicola e il piccolo Museo archeologico che raccoglie antichi reperti locali.
Il centro abitato si è formato dopo il 1640. Attualmente Favignana ha circa 3300 residenti.
Dista 9 miglia da Trapani e 7 da Marsala. Vicino alle sue coste si trovano alcuni isolotti e scogli:
- il Preveto (‘u Previtu) è un isolotto basso, che si trova in località Pirreca, distante circa 150 metri dalla riva; vi sono ancora visibili i ruderi di una vecchia casa;
- Galeotta (‘a Liotta) e Galera (‘Alera) : isolotti di colore nerastro, situati a sud di Favignana; emergono bassi dal mare, in una zona ricca di correnti marine;
- scoglio Corrente (Scogghiu Currenti), così chiamato per le forti correnti sottomarine che lo circondano;
- scoglio Palumbo (Scogghiu Palummu) si trova tra il Preveto e Punta Lunga; attorno al suo fondale si trova qualche relitto di imbarcazione.

Dal libro di Michele Gallitto "Egadi Ieri ed Oggi"

Clicca qui se vuoi fare anche tu pubblicità

I nostri Sponsor
INDIETRO
Foto di Antonio Noto ed Elio Faraci

Sponsor

 

Credits - Requisiti di sistema - Contatti